Fondazione

Il Polo Universitario Aretino è una Fondazione di partecipazione costituita da soggetti pubblici e privati che si riconoscono negli obiettivi dell’organizzazione e ne sostengono la missione.




Breve Storia

Nata sotto forma di Società Consortile negli anni novanta con lo scopo principale di favorire e sviluppare l’insediamento nella provincia di Arezzo di facoltà, corsi di laurea, corsi di perfezionamento e di specializzazione, centri di ricerca e di studio dell’Università di Siena.

La carenza di adeguati finanziamenti e gli ingenti impegni di spesa, hanno portato ad implementare l’attivazione di Corsi di Laurea “telematici”.
Il PUA si è pertanto indirizzato verso questo settore della didattica universitaria studiando la possibilità di organizzare comunque le lezioni in aula e di offrire una didattica di qualità.

Sulla base della richiesta di specifiche professionalità da parte delle imprese aretine, il primo progetto ad essere lanciato è stato il corso di Laurea triennale, in Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano.

Nel 2015, la Provincia di Arezzo ha concesso in comodato al PUA la prestigiosa sede di Villa Severi

Nel 2018 il Polo Universitario Aretino è stato trasformato in continuità da società consortile a Fondazione di partecipazione con personalità giuridica riconosciuta dalla Regione Toscana.
Ciò ha consentito la prosecuzione della partecipazione ai soci pubblici ed ha permesso di adottare un modello organizzativo più snello e flessibile, in grado di gestire al meglio le attività ordinarie e di rispondere con rapidità ed efficienza alla richiesta di nuove iniziative.