Laurea Triennale Ingegneria Informatica del Politecnico di Milano

Cosa si studia

Il corso di laurea in Ingegneria Informatica ha l’obiettivo di formare ingegneri capaci di applicare i metodi di indagine e di progettazione tipici dell’ingegneria in tutti i contesti in cui l’informatica è l’ingrediente fondamentale per affrontare e risolvere problemi complessi. Le competenze ingegneristiche e la padronanza delle metodologie informatiche sono la base fondamentale della formazione offerta dal corso di studi.

Un ingegnere informatico è in grado di progettare software, elaboratori e reti, spaziando da grandi sistemi informativi distribuiti a minidispositivi mobili, usando tecniche e metodologie allo stato dell’arte.

Il percorso formativo comincia con una preparazione di base, in cui lo studente acquisisce gli elementi essenziali delle discipline scientifiche indispensabili agli studi di ingegneria (fisica, analisi, geometria, algebra, logica matematica, statistica e calcolo delle probabilità).

La preparazione informatica è accompagnata dai fondamenti delle altre discipline dell’ingegneria dell’Informazione: l’Automatica e l’Elettronica. Un orientamento sulle tecnologie delle comunicazioni e le reti offre agli studenti che lo desiderano la possibilità di approfondire gli aspetti legati alle Telecomunicazioni. 


Dove si studia

Realizzato con modalità innovative sulla base del corso online, l’intera carriera universitaria si svolge ad Arezzo presso la sede di Villa Severi.


Quanto costa

  • Tasse universitarie annuali calcolate sulla base delle dichiarazioni ISEE
  • Gli studenti iscritti ad Arezzo sono esentati dal contributo piattaforma di € 1500,00 annui

Organizzazione didattica

  • Il corso è interamente supportato dalla piattaforma informatica Beep del Polimi che contiene anche tutti i materiali didattici cartacei e multimediali;
  • Le lezioni per tutte le materie previste dal piano di studi sono tenute da docenti tutor in presenza presso la sede di Villa Severi;
  • Gli stessi docenti tutor effettuano l’esame finale di profitto
  • Tutte le procedure amministrative si svolgono online ed i documenti (ad esempio: libretto universitario) sono elettronici;
  • Si effettuano attività integrative come tirocini in azienda ed esperienze all’estero.

Come si accede

Test di ammissione

  • Per accedere ai nostri corsi di laurea è obbligatorio sostenere una prova di ammissione. Il test di ingegneria TOL (Test Online) serve per accedere a tutti i corsi di ingegneria del Politecnico di Milano.
  • Il test è strutturato in domande a risposta multipla e si svolge online su computer, presso le sedi del Politecnico.  Si può fare il test in una sede diversa rispetto al corso a cui ci si vuole immatricolare.
  • Le sessioni si svolgono da gennaio a luglio.
  • Potranno sostenere il TOL gli studenti del penultimo e dell’ultimo anno delle scuole superiori e gli studenti diplomati.

In cosa consiste il test

  • TEST per verificare le tue conoscenze di logica, matematica, statistica, fisica e le tue capacità di comprensione verbale
  • TENG (Test of English): per verificare la tua conoscenza della lingua inglese

Il TOL si svolge su Personal Computer nelle aule informatizzate del Politecnico e consiste in 65 domande a risposta multipla, a cui rispondere in 1 ora e 50 minuti così suddivisi:

Logica, Matematica e Statistica: 25 quesiti in 75 minuti

Comprensione verbale: 5 quesiti in 10 minuti

Fisica: 5 quesiti in 10 minuti

Inglese: 30 quesiti in 15 minuti

Per maggiori informazioni consultare il sito di riferimento Poli Orientami all’indirizzo
https://www.poliorientami.polimi.it/come-si-accede/ingegneria/informazioni-generali/